Domandâ une verifiche dal contadôr

Se a son dubis a rivuart dal bon funzionament dal contadôr al è pussibil domandâ une verifiche, che e vignarà fate là di un laboratori cualificât, ancje in presince dal utent, se lu desidere, dentri di 90 dîs de domande.

Tal câs che la medie de diference de leture e sedi superiôr o inferiôr dal 3% dai valôrs rilevâts, i consums misurâts cun erôr a vignaran tornâts a jessi contâts su la fonde de medie dai consums precedents (tai stes periodis e cundizions) fasint po une comunicazion al utent.

I oblics de verifiche e la riparazion o sostituzion dal contadôr a saran a caric di Irisacqua se favorevui al utent, in câs contrari a saran a caric di chest ultin te misure forfetarie determinade te Cjarte dal Servizi.
Tal câs di mancjât funzionament dal contadôr, l’utent al sarà tignût a paiâ une sume paragonade al consum dal periodi precedent.

E je facoltât dal utent domandâ daurman ancje la sostituzion cence fâ nissune verifiche e sostignint il cost de operazion segnât te Cjarte dal Servizi.

Tal câs che e sedi cjatade la presince di un vuast o un evident malfunzionament dal contadôr, si è obleâts a comunicâlu daurman a Irisacqua, di mût che e puedi fâ un sorelûc e proviodi a comedâ il dut.

Lis spesis sostignudis, tai câs che il vuast al sedi stât fat cun cussience o volontât e/o trascuratece, a son a caric dal utent.