Presentata la Relazione Semestrale

Ultime novità in evidenza
Filtri
News
Filtri
Categoria
Comune
Data di pubblicazione
  • 2020
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012

Presentata la Relazione Semestrale

  • Categoria: Comunicazioni

Una Relazione Semestrale che restituisce la fotografia di un’azienda in piena salute che ha saputo far fronte alla pandemia di Covid-19 senza rallentare”, riassume così Gianbattista Graziani, Amministratore Unico di Irisacqua, la presentazione ai soci della semestrale dell’azienda. “Come in ogni azienda – aggiunge Graziani – c’era ovviamente preoccupazione per vedere come avrebbe retto il sistema a una situazione eccezionale e imprevedibile come la pandemia. Tutti gli investimenti sono andati avanti, sia per quanto riguarda le progettazione che per gli interventi già in cantiere. Contemporaneamente abbiamo garantito l’ordinaria amministrazione, compresi gli interventi di pronto intervento. Abbiamo costituito un Nucleo Operativo AntiCovid interno all’azienda che si è coordinato costantemente con le rappresentanza sindacali, questa azione ci ha permesso di ricorrere a tutti gli strumenti a disposizione garantendo la sicurezza dei dipendenti così come la loro operatività. Abbiamo fatto tutto il possibile per adattarci e reagire – conclude l’Amministratore Unico – i numeri ci confermano di aver intrapreso la strada corretta, ora che la pandemia è tornata a farsi sentire in maniera molto aggressiva non abbasseremo la guardia”.

Irisacqua si conferma come una delle stazioni appaltanti più importanti del territorio – spiega il Direttore Generale Paolo Lanaricon un portafoglio di investimenti di oltre 230 milioni di euro. Abbiamo eseguito lavori per 90 milioni di euro, ora sono avviati interventi per altri 187 milioni, a questo si aggiunge il grande piano di intervento da 50 milioni di euro per la dismissione di tutte le tubature in cemento amianto ancora esistenti. Queste cifre restituiscono l’immagine di un’azienda efficiente e in piena salute e assumono ancor più significato quando si evidenzia che tutti questi investimenti sono autofinanziati, senza alcun contributo esterno. Per noi è molto importante proseguire con efficienza su questo fronte, non solo per il servizio al cittadino che ne consegue, ma anche perchè siamo pienamente consapevoli che i nostri investimenti si traducono anche in linfa per il sistema economico produttivo e per lo sviluppo del territorio fattori sempre importanti e ancor più in questo periodo, senza dimenticare la valenza per il futuro del servizio e per il positivo impatto sull’ambiente. L’azienda – conclude Lanari – sta guardando avanti anche su altri fronti, come sul Progetto Industria 4.0 che è avviato e che nel 2021 andrà in gara per arrivare alla completa digitalizzazione dell’azienda”.

Venendo ai numeri, il bilancio al 30 giugno 2020 si è chiuso con un Risultato ante imposte pari a 725.468 € e un Risultato d’esercizio di 401.589 €, a fronte di un Budget previsionale di 165.611 €, una differenza dovuta ai costi inferiori sostenuti per servizi ridotti o sospesi a causa dell’emergenza Covid. L’incidenza dei costi esterni sul valore della produzione è rimasta in linea con l’anno precedente (38% contro il 39% nel 2019).

Sul fronte dei lavori, tra i principali vi sono gli interventi relativi alla Dorsale, nello specifico:

  • l’adeguamento ed ampliamento del depuratore di Staranzano, il cui cantiere partirà a dicembre 2020;
  • la realizzazione della dorsale fognaria da Staranzano a Gradisca d’Isonzo (Ramo Sud) che vedrà l’indizione della Conferenza dei Servizi entro l’anno;
  • la realizzazione della dorsale fognaria da Gradisca d’Isonzo a Gorizia (Ramo Nord), con il progetto definitivo ultimato entro dicembre
  • il completamento a inizio 2021 della fognatura di Savogna, già realizzata per l’80%
  • il rifacimento della rete fognaria di Grado, cantiere giunto all’ultima fase e articolato in tre periodi distinti, con sospensioni dei lavori, su richiesta dell’Amministrazione Comunale per non interferire con i periodi turistici.
Pagina aggiornata il 16/11/2020
  • Condividi

Notizie correlate