Allacciarsi alla fognatura

Gli utenti che intendono allacciarsi alla rete fognaria devono presentare ad Irisacqua una formale richiesta di autorizzazione all’allacciamento compilando il relativo modulo a seconda che si tratti di:

  1. Utenze civili ed assimilate
  2. Utenze industriali

accompagnato da copia del pagamento degli oneri per l’istruttoria della pratica e da tutta la documentazione indicata nel modulo.

Qualora l’utente lo desideri, può richiedere ad Irisacqua, tramite modulo apposito, di presentare un proprio preventivo per l’effettuazione dei lavori. Con la richiesta di tale preventivo l’utente non è vincolato ad affidarsi ad Irisacqua ma può rivolgersi ad una ditta di sua fiducia. In questo caso ha comunque l’obbligo di comunicare con congruo preavviso il nome della ditta esecutrice, la data di inizio e conclusione dei lavori che dovranno, in ogni caso, essere collaudati dal personale di Irisacqua prima che l’allacciamento possa essere perfezionato.

Gli utenti potranno presentare la richiesta di autorizzazione di allaccio e richiesta preventivo attraverso i seguenti canali:

  • durante l’orario di apertura al pubblico dell’ufficio protocollo Irisacqua
  • tramite indirizzo e-mail info@irisacqua.it
  • tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo segreteria@irisacqua.telecompost.it
  • tramite fax al numero 0481 593 410
  • via posta all’indirizzo di via IX Agosto n. 15 – 34170 Gorizia
  • tramite lo sportello on-line presente sul sito internet aziendale (solamente per quanto riguarda la richiesta di preventivo).

Il personale tecnico di Irisacqua verificherà la completezza della pratica, effettuerà un sopralluogo e, qualora non insorga la necessità di integrazioni, si impegnerà a rilasciare l’Autorizzazione entro e non oltre i 30 giorni solari.

Le richieste di preventivo, premesso che la richiesta sia completa di tutta la documentazione necessaria all’espletamento, verrà evasa in 20 giorni lavorativi, previo sopralluogo. In caso di accettazione del preventivo proposto, Irisacqua si occuperà dell’acquisizione dei vari atti autorizzativi necessari all’esecuzione dei lavori.Le utenze produttive, oltre alla richiesta di autorizzazione all’allacciamento da presentare ad Irisacqua, hanno l’obbligo di presentare a CATO “Orientale Goriziano” la richiesta di autorizzazione allo scarico e di richiederne il rinnovo con scadenza quadriennale, oppure in alternativa di intraprendere i percorsi per l’Autorizzazione Unica Ambientale.
In caso di subentro, le utenze industriali hanno l’obbligo di richiedere la voltura dell’autorizzazione al CATO “Orientale Goriziano”.

Per le informazioni complete si faccia riferimento al Regolamento Fognatura.

Pagina aggiornata il 12/08/2020

Scarica gli allegati